Comune di Teolo
Eventi e avvisi

Cessazione stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi

Dichiarazione della Regione Veneto

Vista la situazione meteo climatica si dichiara cessato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi.

Viste le contingenti condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, è stato dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi per i territori comunali a rischio delle province di Padova, Rovigo e Venezia. Fino alla comunicazione di revoca dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi, sono pertanto vietate tutte le operazioni che possono creare pericolo o possibilità di incendio in aree boscate, cespugliate o arborate e, comunque, entro la distanza di cento metri dai medesimi terreni. Va sottolineato che per le trasgressioni a tali divieti si applicano le sanzioni previste dalla Legge 21 novembre 2000 n. 353 e dalle Prescrizioni di massima e di Polizia Forestale vigenti.

Veneto
L.R. 24/01/1992, n. 6
Provvedimenti per la prevenzione ed estinzione degli incendi boschivi.
Pubblicata nel B.U. Veneto 28 gennaio 1992, n. 8.

Art. 9
Divieti e sanzioni.

1. Il Dipartimento per le foreste e l'economia montana stabilisce i periodi di maggiore pericolosità d'incendio, informandone gli enti e uffici interessati. Nei suddetti periodi sono vietati in tutti i terreni boscati, cespugli e vegetazione spontanea, ed entro la distanza di cento metri, le operazioni che possono comunque creare pericolo o possibilità di incendio; a tale fine si applicano le prescrizioni di massima e di polizia forestale vigenti.

2. Le zone boscate i cui soprassuoli boschivi siano stati distrutti o danneggiati dal fuoco non possono comunque avere una destinazione diversa da quella in atto prima dell'incendio e devono mantenere, in linea di massima, il preesistente tipo di bosco.

3. È vietato il pascolo fino alla completa rinnovazione del bosco.

4. Per la violazione ai divieti di cui ai precedenti commi, si applicano le sanzioni previste dalla legge 1° marzo 1975, n. 47.


Chi contattare all'interno dell'ufficio:
Fabrizio Zecchinati  
Angelo Carbone  
Manuel Pistorello  
Dante Ferronato  
Responsabile:
Fabrizio Zecchinati