Informazioni generali

Possono richiedere il patrocinio Enti, Associazioni, comitati, Soggetti privati che abbiano sede nel Comune o che comunque svolgano l'iniziativa patrocinata nel territorio comunale.

Per iniziative richiesta da Enti o Associazioni esterne al territorio comunale, o che comunque si svolgano all'esterno del territorio comunale, il patrocinio può essere concesso quando le iniziative abbiano rilevanza per la città o ne promuovano l'immagine, il prestigio, la cultura, la storia, le arti, le tradizioni.
MODALITA' DI UTILIZZO

Il patrocinio deve essere menzionato in tutte le forme di diffusione dell'iniziativa come comunicati, manifesti, opuscoli, carta intestata, pubblicazioni, cataloghi..i quali devono riportare la stampa dello stemma del Comune e la dicitura “con il Patrocinio del Comune di Teolo”.

In caso di utilizzo improprio o in violazione delle disposizioni contenute nel regolamento approvato con DCC 19/2013, Regolamento per la concessione del patrocinio comunale (teolo.pd.it) l'Amministrazione si riserva di agire in giudizio per la tutela della propria immagine.
DESCRIZIONE

Il patrocinio rappresenta una forma simbolica di adesione e una manifestazione di apprezzamento del Comune a iniziative di terzi ritenute meritevoli.

L'iniziativa, di carattere sociale, culturale, scientifico o di interesse pubblico deve rientrare nei fini dell'amministrazione comunale, essere rilevante per la città e non avere scopo di lucro; fanno eccezione iniziative che, anche se a scopo di lucro, promuovono l'immagine e il prestigio della Città e quando sia prevista una finalità di beneficenza e solidarietà.

N.b. L'autorizzazione all'utilizzo del Logo da apporre su inviti, locandine, cataloghi e materiale pubblicitario di diffusione dell'iniziativa è contestuale alla concessione del patrocinio.

Le iniziative devono essere conformi alle finalità espresse della Statuto comunale (art. 2) Statuto del comune di Teolo

ll patrocinio è concesso dal Sindaco del Comune di Teolo sentito il parere della Giunta comunale.

La concessione del patrocinio non implica alcun impegno finanziario a carico del bilancio comunale e non costituisce esonero o esenzione dagli obblighi tributari, fiscali  e  amministrativi  che  i  beneficiari  sono  tenuti  a  corrispondere  in  base  alle  leggi,  ai regolamenti ed alle disposizioni dell'amministrazione comunale.

Tempi

15 giorni

Link a servizio online

A chi rivolgersi: Segreteria

Orari di apertura

  • Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì: 8.30 – 13.00
  • Martedì, Giovedì: 16.00 – 18.00

Contatti

Ultimo aggiornamento:

29/06/2023

Ulteriori informazioni

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Rilevanza SUAP:

No

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Segreteria (Responsabile: Cavicchio Karin)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale